Incontro Farvima

Nelle giornate di Lunedì 28 e Martedì 29 presso l’Hotel Villa Stanley a Firenze si è svolto l’incontro organizzato da FARVIMA per la propria rete commerciale e moderato dall’AD della società Mirko De Falco, che ha visto protagonista anche Interarredo.

Si è parlato, a più riprese, dell’innovazione del settore farmaceutico e di quanto questo sia importante per la società. Afferma inoltre l’AD “Il nostro network si è posizionato per essere stato il primo ad aver messo al centro la salute del cittadino e dell’ambiente in cui vive. Facendolo muovere nell’ambito di una farmacia ‘calda’ che sia in grado di dare un consiglio sempre più centrato sulle esigenze del cliente. A questa idea abbiamo aggiunto una serie di strumenti, quelli che noi chiamiamo la cassetta degli attrezzi”.
In questo scenario Interarredo si è resa protagonista, come uno fra i partner fornitori di quegli strumenti, l’arredo, elemento fondamentale per rendere la farmacia accogliente per il cliente. Sono stati assegnati dei riconoscimenti ai collaborati che più di tutti hanno fatto crescere l’importanza e la visibilità del Brand nel panorama nazionale, e come ringraziamento per l’impegno e la professionalità dimostrati nel promuovere la nostra società.
Il Presidente di Interarredo la dott.ssa Silva Pompili ha ringraziato pubblicamente la società partner ed organizzatrice dell’evento per aver creduto e sostenuto il nostro progetto, sottolineando la concretezza del lavoro svolto nell’anno appena concluso. L’Amm. Del. dell’area commerciale Interarredo, Gianni Roggi si è invece soffermato sull’impegno che la società mette nella cura e nella rappresentazione di un’identità ben precisa verso il nostro cliente sottolineando che il miglior biglietto da visita che possiamo avere è la felicità dei nostri assistiti.
L’ obbiettivo, conclude Roggi:” è quello di aiutare il farmacista in tutti gli aspetti del percorso di ristrutturazione della propria farmacia, da quello burocratico a quello tecnico realizzativo senza perdere di vista ovviamente quello più importante, l’aumento del fatturato.”

di Gheri Minetti